Una identificazione per i cincillà sicura, durevole e ben leggibile è il tatuaggio eseguito con apposita pinza.

Il tatuaggio attraverso la speciale pinza è effettuata nei padiglioni auricolari del cincillà. Nell'orecchio sinistro viene tatuata la sigla dell'allevamento, mentre nell'orecchio destro è apposto la lettera assegnata all'anno di nascita e un numero sequenziale di registrazione che identifica esattamente QUEL cincillà.

Esattamente come viene fatto dai tatoor per umani, il cincillà viene tatuato attraverso degli aghi di cui è munita la speciale pinza e poi viene strofinato sulle punturine dell'inchiostro speciale per tatuaggi.
La lettera posta sull'orecchio destro identifica l'anno di nascita del cincillà.
La sigla posta sull'orecchio destro del cincillà che identifica l'allevamento sono di solito le iniziali del cognome, nome e paese dell'allevatore. Ad esempio la sigla BMR potrebbe stare per Bianchi Mario di Roma.
Sull'orecchio sinistro invece viene posta una lettera dell'anno e un numero. Per quanto riguarda il numero viene assegnato il numero 1 al primo nato in allevamento in quell'anno, il numero 2 al secondo nato  e così via. Un esempio completo: la sigla BMR sull'orecchio sinistro e M24 sul destro indicano che questo è il 24° nato nell'anno M (che è il 2002, ma poi spiegheremo meglio) nato nell'allevamento di Bianchi Mario di Roma.
Questo sistema di identificazione del cincillà è stato creato in America e la prima lettera A è partita nell'anno 1935 e poi anno per anno il resto dell'alfabeto a seguire. Quando terminava tutta la lista dell'alfabeto si ricominciava daccapo.
Il sistema di tatuaggio è stato riconosciuto a livello internazionale nel 1973 e a quell'anno è stato assegnato la lettera A e poi nel 1992 si è tornati di nuovo alla lettera A.
Qui di seguito le lettere usate dal 1980 AL 2011.

1980 J
1981 K
1982 L
1983 M
1984 N
1985 P
1986 R
1987 S
1988 T
1989 V
1990 X
1991 Z
1992 A
1993 B
1994 C
1995 D
1996 E
1997 F
1998 H
1999 J
2000 K
2001 L
2002 M
2003 N
2004 P
2005 R
2006 S
2007 T
2008 V
2009 X
2010 Z
2011 A

Sono state omesse delle lettere che vi elenchiamo per evitare confusioni o contraffazioni che sono: G, I, O, Q, U, W e Y. Esempio di confusioni sono la lettera G con C, la I che potrebbe diventare una J, la lettera O che potrebbe trasformarsi in Q oppure la U con Y.
Negli USA l'identificazione dei cincillà è gestita dalla ECBC (Empress Chinchilla Breeders Cooperative, prima dalla NCBA National Chinchilla Breeders of America), mentre in Canada è controllata dalla NCBC.
In Germania come in diversi stati del resto d'Europa è stata forzata una registrazione del genere. Grazie al compito di una organizzazione di allevatore la BVDC il successo degli allevatori americani che hanno migliorato notevolmente la qualità dei propri cincillà è stata presto riportato anche in Europa attraverso la perfetta identificazione di ogni cincillà allevato. Gli allevatori americani da esportatori sono presto diventati importatori di diversi cincillà europei di alto pregio che riuscivano a ottenere ottimi premi alle gare di bellezza internazionali, soprattutto grazie al nuovo sistema americano di identificazione del cincillà.
Oggi finalmente difficilmente gli allevatori fanno tatuare i propri cincillà, ma il sistema di identificazione è tuttora utilizzato per dare un nome identificativo a ogni cincillà nei grandi allevamenti nel mondo. Tra i pochi allevamenti che ancora utilizzano il tatuaggio è stato notato che viene apposto la sigla dell'anno e del numero sequenziale nel solo orecchio destro.
Resta il fatto che nei grossi allevamenti il sistema è tra i migliori per avere tutte le informazioni su ogni singolo cincillà per evitare così consanguineità e fattori letali nelle mutazioni di colore e comunque è una "matricola" per avere una precisa registrazione nel libro di allevamento.   

Come azienda La Plata abbiamo utilizzato il sistema di identificazione fin dagli anni '80, ma senza mai tatuare i nostri cincillà. Il sistema è stato utilizzato fino a pochissimi anni fa, ma ora finalmente con l'avvento del computer di programmi idonei genealogici siamo riusciti a distaccarci dal sistema a "matricola" dei cincillà e poter finalmente dare un nome ai nostri cincillà in tutte le lingue possibili oltre che in italiano. Il sistema è identico importante non creare omonimi (i nostri softwear avvisano tali errori) e il concetto resta uguale.
Ora sarà chiaro a tutti i cincillofili cosa vuol dire le sigle che contrassegnano il nome di qualche cincillà anche leggendo  ipedigree.

Cincillà dal nostro catalogo

30,00 € ACCONTO AVA N27 80 euro Disponibile Prenota con acconto
30,00 € ACCONTO BATU N62 80 euro Disponibile Prenota con acconto
30,00 € ACCONTO BOING N54 100 euro Disponibile Prenota con acconto

Azienda agricola La Plata Cincillà - C.da Ributtini 66054 Cupello (CH) - P.IVA 01664550694 - Cod. Fisc. MNC MRT 63D04A402T - Tel. 333 4983215