LISTERIA MONOCYTOGENES

Questo battere causa un lento insidioso assalto della malattia in allevamento, con la progressiva perdita degli animali. Il cincillà è molto suscettibile a questo tipo di malattia.


I segni includono perdita di peso, mancanza di appetito ed atteggiamenti "cadenti". Le feci sono piccole, dure, lucide e scarse. Qualche animale ha la diarrea, qualche altro la costipazione, ed altri ancora prolasso rettale.

Negli esami autoptici il cincillà deceduto ha molte macchie bianche o grigio spento, nel fegato, milza e pareti intestinali. Spesso nodi in mezzo all'intestino che contengono ascessi.

La cura consiste nell'igiene e in un antibiotico effettivamente testato come penicillina, ampicillina, eritromicina, gentamicina o tetraciclina (questo è deciso solo dalla clinica veterinaria). Inoltre i vaccini possono essere preparati da organismi isolati e da animali affetti dell'allevamento.
 

GIARDIA LAMBIA

Questo protozoo si moltiplica nel duodeno e al di sopra del piccolo intestino, causando diarrea e perdita delle condizioni di salute. Le feci sono molli o semiliquide. La Giardiasi è stata associata con altre malattie nel tratto gastrointestinale. La cura ha sempre buon esito se preso in tempo. Le misure igienico-sanitarie  devono essere osservate con attenzione.

Cincillà dal nostro catalogo

30,00 € ACCONTO CORY N68 180 euro Prenotato
30,00 € ACCONTO BILLO N65 160 euro Disponibile Prenota con acconto
30,00 € ACCONTO BUFFY N54 100 euro Disponibile Prenota con acconto

Azienda agricola La Plata Cincillà - C.da Ributtini 66054 Cupello (CH) - P.IVA 01664550694 - Cod. Fisc. MNC MRT 63D04A402T - Tel. 333 4983215